COME PULIRE IL CAMINO?

da WebMaster
Visite: 457

Arriva il freddo ed è tempo di pensare a pulire il camino.


Ecco dei pratici consigli su come fare:


Partiamo dal presupposto che pulire il camino non è difficile ma ci vuole tantaaaaa pazienza.


Pulirlo mantiene le sue funzionalità e soprattutto la dispersione del calore.

1. rimozione della cenere: Quindi munitevi di paletta e scopetta e via tutta la cenere. La cenere va smaltita in maniera adeguata nelle apposite stazioni ecologiche oppure viene anche utilizzata per la realizzazione del compost per il terreno a voi la scelta!

2. pulizia della canna fumaria : Per la pulizia della canna fumaria ovviamente il camino deve essere assolutamente spento ma anche FREDDO, munirsi del kit apposito per la pulizia della canna fumaria (si tratta di un asta lunga e flessibile con alla fine una specie di girella, la potete trovare nei negozi tipo Leroy Merlin o su Amazon)

3. pulizia delle superfici: si possono utilizzare prodotti specifici che potete trovare nei negozi di detersivi o nei supermercati, oppure si può utilizzare come diceva la nostra nonna ACETO BIANCO (non è efficace in caso di mattoni refrattari ormai anneriti dalla fuliggine o vetro incrostato). In caso di annerimenti dalla fuliggine consigliamo il detersivo FULLIGI STOP che potete trovare su Amazon al prezzo di € 6,00.

4. pulire vetro del camino: per chi dovesse avere il vetro parafiamma, per pulirlo c'è un detersivo sempre su Amazon "FIREGLASS"

Grazie per l'attenzione e al prossimo post per nuovi consigli.